Calendario eventi
Cappuccetto Rosso o l'attraversare il bosco dei segreti

domenica 04 febbraio 2018
Rocca Malatestiana, Cesena
dalle ore 17.00


Rocca Gira & Gioca: a grande richiesta torna in scena il progetto outdoor di Aidoru!



Rocca Gira & Gioca

Le domeniche pomeriggio dedicate alla famiglia e alla didattica museale. Si va alla scoperta di luoghi di valore storicico e architettonico attraverso esperienze sensoriali, performance, sperimentazione, storia e letteratura.

Domenica 4 Febbraio a grande richiesta torna in scena il progetto outdoor di Aidoru:  

CAPPUCCETTO ROSSO O L’ATTRAVERSARE IL BOSCO DEI SEGRETI
Esperienza interattiva itinerante (fra gioco e racconto)

durata 1h.30m. per Bambini dai 3 anni in poi e per Adulti.

“Troverai più cose nei boschi che nei libri. Gli alberi e i sassi ti insegneranno cose che nessun uomo ti potrà dire.” Bernard di Clairvaux

 

Locandina e ringraziamenti
drammaturgia e testi Roberta Magnani
suoni Dario Giovannini
con Elisa Bocchini e Cristina Lentini
scenografie e disegni Barbara Baldi
costumi e oggetti di scena Cristiana Suriani
scenografie e oggetti di scena Elisa Bocchini, Michele Montalti e Roberta Magnani consulenza filosofica Giulia Rossi foto Angela Anzalone
grazie a Giuseppe Magnani, Samantha Turci, Neera Pieri, Rurie Ogata e tutto lo staff di Rocca Malatestiana Cesena Bene Comune
dedicato a Anita e Cornelio, Alfredo e Damiano
con il sostegno di Regione Emilia Romagna
con il patrocinio di Comune di Cesena con il contributo di Camac Arti Grafiche produzione Aidoru & Itinerario Festival


“Qual è il modo migliore di ascoltare una fiaba se non viverla?
Un racconto interattivo per scoprire la poesia dei luoghi, del fare in prima persona e dell’ascolto dell’intorno.
Un progetto vicino al teatro dei sensi, in cui realtà e finzione dialogano e gli spazi non sono mai attraversati o vissuti a caso. Tanti piccoli segni lungo la strada che raccontano la storia e fanno scoprire alcune bellezze naturali.
La fiaba di Cappuccetto Rosso porta i bambini dalla casa della mamma ad avventurarsi nel bosco, gli fa incontrare il lupo così come il fiore, il frutto, l’albero e li conduce alla casa della nonna.
Regole, travestimenti, paure, atti coraggiosi si vivranno partecipando con il proprio fare allo spettacolo, fino al finale catartico tutti insieme... Cappuccetto, Nonna, Mamma e Lupo compresi!”


Nell’eterno codice delle fiabe Cappuccetto Rosso è la favola di un viaggio, di un pericolo, di una trasformazione. Protagonisti della storia, in tutte le sue varianti letterarie, da Perrault ai fratelli Grimm, e nelle sue riproduzioni grafiche (famosi i disegni di Gustav Dorè), sono loro due, la bambina e il lupo, un essere umano e un animale, e il dualismo perfetto tra il mondo luminoso della casa e l’atmosfera cupa del bosco. Più semplice di così non potrebbe essere... eppure il racconto di Cappuccetto Rosso continua a essere riletto in tante chiavi. Sarà forse per quell’ambientazione misteriosa, o sarà forse perché, in fondo, nessuno ha ancora veramente capito chi è il Lupo, che non sia proprio lui il vero protagonista della storia. Perché appena il lupo non c’è più il bosco perde un po’ della sua meraviglia. Attorno a questa idea della meraviglia, dello stupore che nasce da ciò che non si conosce, da ciò che si deve ancora “scoprire”, si sviluppa lo spettacolo interattivo “Cappuccetto Rosso o l’attraversare il bosco dei segreti”. Il progetto nasce dalla collaborazione tra Roberta Magnani, la scenografa disegnatrice Barbara Baldi e la costumista Cristiana Suriani, che hanno deciso di trasformare gli spazi interni ed esterni della Rocca in un teatro naturale ricreando i luoghi della fiaba e i personaggi (Cappuccetto, la nonna, la mamma e il lupo) in forma di bambole ad altezza naturale.
I bambini potranno vivere la favola come un viaggio insieme alla bambina Cappuccetto Rosso: dalla casa della mamma fino all’incontro con il lupo e l’av- ventura del bosco, in mezzo agli alberi del Parco della Rimembranza dove i partecipanti, muniti di zainetto come veri esploratori, scopriranno, proprio come Cappuccetto nella favola, i segreti di un luogo nascosto, fatto di bellezze naturali, tra giochi, esperienze sensoriali, racconto e azione, in osservazione e ascolto della natura. Fino ad arrivare all’ultima tappa, la casa della nonna, dove, dopo aver affrontato le prove dentro il bosco, i bambini incontreranno ancora il lupo mangione e festeggeranno la liberazione e il lieto fine insieme a tutti i personaggi di una delle fiabe più famose della nostra infanzia.


INFORMAZIONI PRATICHE:
inizio attività ore 17.00;
ritiro biglietti ore 16.30;
A PARTIRE DAI 3 ANNI - prenotazione obbligatoria  telefonando allo 0547 22409 o tramite sms al 347 7748822;
durata 1h e 30 min;
Costo 8 euro a persona.
Sconto del 10% sullo scontrino per cibo presso Asilo Politico - Punto di Piccola Ristorazione per le famiglie che partecipano all'iniziativa.


Rocca Malatestiana di Cesena Bene Comune
Via Cia degli Ordelaffi 8, 47521 Cesena (FC)
tel. fax + 39 0547 22409
P.I. 03326200403
Privacy e Cookie Policy
web project by crushsite.it